NEWS Scheda

02-04-2019

Reach


Valutazione di 100 sostanze in 3 anni dall’UE L’Agenzia europea per le sostanze chimiche prevede l’analisi da parte di 19 Stati membri, di oltre 100 sostanze nel triennio 2019-2021. L’aggiornamento del piano d’azione comunitario pubblicato il 19 marzo 2019, ha integrato ulteriori 24 sostanze per le quali l’Agenzia, a causa dei possibili rischi per la salute umana o l’ambiente, ritiene necessaria una valutazione approfondita, in tempi ristretti, da effettuarsi nel rispetto del regolamento Reach 1907/2006/Ce. Come prima scadenza annuale, le autorità di 11 Stati membri (Italia compresa) dovranno presentare le proprie conclusioni relative a 31 sostanze elencate entro il 19/03/2020.

Fonte:Regolamento Parlamentare Europeo e Consiglio Ue 1907/2006/Ce