NEWS Scheda

29-12-2020

Dal 1░ gennaio 2021 novitÓ per la bolletta elettrica. La CONFARTIGIANATO ti accompagna verso il mercato libero


Dal 1° gennaio 2021 inizia la prima fase della completa liberalizzazione del mercato dell’energia elettrica, un primo passo che riguarderà soltanto le piccole imprese e alcune microimprese che, appunto, dovranno passare al mercato libero.


Secondo la legge, con il nuovo anno quindi dovranno scegliere un venditore del mercato libero le imprese con una fornitura in bassa tensione (indicata in bolletta con BT) che, secondo la definizione comunitaria, hanno tra 10 e 50 dipendenti e/o un fatturato annuo tra i 2 ed i 10 milioni di euro, e le microimprese (cioè quelle con meno di 10 dipendenti e fatturato annuo non superiore a 2 milioni di euro) che abbiano almeno un punto di prelievo con potenza contrattualmente impegnata superiore a 15kW.

 

La Confartigianato Imprese V.O. offre un servizio gratuito per accompagnare le imprese interessate a questo importante passaggio aiutandole nella scelta del nuovo gestore.


Per informazioni potete contattare l’Area Promozione e Sviluppo d’Impresa tel. 0421/284967.


Cordiali saluti.